×

Covid, sale a 82 l’indice di gravità: raggiunti i livelli di aprile

Condividi su Facebook

A seguito dell'incremento dei positivi registrato nelle ultime ore, l'indice di gravità elaborato da Youtrend è salito ai livelli del mese di aprile.

A seguito dell’incremento dei nuovi casi positivi registrato in Italia nelle ultime ore, l’indice di gravità elaborato da Youtrend è salito ancora toccando il valore di 82. Un dato che porta l’indice ai livelli raggiunti lo scorso mese di aprile, quando eravamo ancora nel bel mezzo della prima ondata della pandemia di coronavirus, e che evidenzia l’andamento ormai esponenziale che ha raggiunto l’emergenza sanitaria, con un tempo di raddoppio del numero dei nuovi casi che ora si aggira intorno alla settimana.

Covid, aumenta l’indice di Youtrend

Come dichiarato da Youtrend, l’indice di gravità viene elaborato tenendo conto di tre indici parziali che a loro volta comprendono otto diversi parametri.

I tre indici sono quello sui contagi, quello sui decessi e quello sullo stress subito dal Servizio Sanitario Nazionale. Ciascun parametro viene poi indicizzato ponendo a 100 il giorno peggiore della prima ondata per ognuno e facendo poi una media aritmetica tra i diversi valori.

Se l’indice dei contagi è in continuo aumento, non si può dire la stessa cosa per quello dei decessi, che fortunatamente sono ancora lontani rispetto ai 5.750 registrati nella settimana fra il 27 marzo e il 2 aprile, che attualmente rimane la peggiore dall’inizio della pandemia.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media