×

Padova: raid incendiario in due storici bar del centro

Condividi su Facebook

Tre bar storici del centro della città di Padova a fuoco: indaga la polizia.

bar dei osei
raid incendiario in tre bar del centro di Padova

Il raid incendiario si è verificato in via Zabarella e in Piazza della Frutta: alle fiamme due storici locali pubblici del centro di Padova.

Raid incendiario nel centro di Padova

Si tratta del Bar degli Osei, in piazza della Frutta, e il bar Centrale della famiglia Righetto, in via Zabarella: sono stati dati alle fiamme nelle prime ore di martedì 10 novembre, con danni immensi.

A fuoco ombrelloni, sedie e saracinesche dei due bar e un cassonetto dei rifiuti. I danni sono stati registrati anche nel bar Paprika di piazza Cavour.

La squadra dei pompieri accorsa ha immediatamente spento le fiamme dei tre diversi focolai: le operazioni di soccorso sono terminate alle 7 del mattino. Le cause dell’incendio sono sotto l’esame attento dei vigili del fuoco e della polizia di stato che ha dato l’allarme.

Parla la proprietaria di uno dei bar

“Noi siamo chiusi in casa e non possiamo lavorare tra le 22.00 e le 5.00, e a quelle ore c’è chi può andare in giro ad appiccare il fuoco ai locali”: afferma disperata Rosa Buono, proprietaria insieme al marito Franco Righetto del bar Centrale in via Zabarella a Padova.

La loro famiglia gestisce l’esercizio commerciale nel centro storico di Padova da 63 anni.

“Stamattina sono stata svegliata di soprassalto dalla polizia che mi ha portata qui al bar in vestaglia, quando sono arrivata il fuoco era già spento, la saracinesca è rotta, distrutto plateatico e un vetro, come pure tutto l’impianto elettrico, i danni sono molto alti davvero non capisco come qualcuno abbia potuto fare una cosa del genere”.

Il sindaco Sergio Giordani ha espresso solidarietà ai negozi colpiti: “Sto seguendo da vicino gli aggiornamenti sperando che siano presto individuati i responsabili grazie al lavoro delle forze dell’ordine. Esprimo la mia vicinanza agli esercizi colpiti, e a maggior ragione qualunque sia la genesi di questi episodi, invito tutti ancora una volta ad abbassare i toni e a mantenere la calma. Abbiamo bisogno di grande unità in questa fase delicatissima”.

Nata a Milano il 30 dicembre del 1999, dopo il diploma al liceo linguistico Claudio Varalli ha proseguito gli studi all’Università Statale di Milano nella facoltà di Mediazione linguistica e culturale dove studia inglese e francese.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Annachiara Musella

Nata a Milano il 30 dicembre del 1999, dopo il diploma al liceo linguistico Claudio Varalli ha proseguito gli studi all’Università Statale di Milano nella facoltà di Mediazione linguistica e culturale dove studia inglese e francese.

Leggi anche

Contents.media