×

Covid, Crisanti: “No lockdown? Non ci scommetto una lira”

Condividi su Facebook

"Il vaccino non può avere un impatto sull'epidemia" di Covid-19 "prima di 12 mesi.

Crisanti

Andrea Crisanti, docente di Microbiologia e Microbiologia clinica all’università di Padova, a ‘The Breakfast Club’ su Radio Capital ha dichiarato di essere certo che ci sarà un nuovo lockdown anti Covid. “Sulla possibilità che il Governo eviti il lockdown non ci scommetterei neanche una lira – afferma il medico -.

Con più di 30mila casi al giorno, e con il numero dei morti vicini a quelli di marzo, a un certo punto anche se ci sarà il vaccino bisognerà abbassare il numero dei casi”.

Covid, Crisanti: “No lockdown? Non ci scommetto”

Il vaccino non può avere un impatto sull’epidemia” di Covid-19 “prima di 12 mesi – ha continuano Crisanti. Verso ottobre-novembre 2021 vedremo dei veri cambiamenti”. Secondo il virologo, inoltre, “il vaccino non può essere reso obbligatorio visto il meccanismo con il quale” sarà “messo in commercio”.

Il Riferimento è a una parte della politica, che si è dichiarata certa di misure meno stringenti a Natale.

Infine: “Il vaccino della Pfizer, è un barlume di luce, però bisogna guardarlo nei dettagli”. “C’è un problema logistico – osserva lo scienziato – perché ha bisogno di una catena del freddo a -80 gradi e la tecnologia per la conservazione in Italia”.Intanto è stato pubblicato il nuovo bilancio dell’emergenza coronavirus in Italia. Rispetto alla giornata precedente, si sono registrati 32.961 casi positivi, 623 decessi e 9.090 guarigioni/dimissioni.

La Regione più colpita resta la Lombardia. Qui si sono stati registrati 8.180 casi positivi, 152 decessi e 1.615 guarigioni/dimissioni, che portano il totale complessivo dall’inizio della pandemia nella regione a 276.486 contagi, 18.723 morti e 124.025 guariti.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media