×

Previsioni meteo Italia per Domenica 15 Novembre: prevista nuvolosità

Condividi su Facebook

Le previsioni meteo per Domenica 15 Novembre: stiamo per dire addio alle giornate calde e soleggiate di questi ultimi giorni. Cambiamenti in arrivo

Il meteo sull’Italia sta per cambiare. A partire da domenica 15 Novembre, le nuvole inizieranno ad affacciarsi sulla nostra penisola, e metteranno fine alle giornate di sole e temperature relativamente alte per il periodo.

Le previsioni meteo per la giornata di domenica 15 Novembre

Le condizioni saranno ancora stabili, con la giornata tendente alla nuvolosità a causa del cedimento dell’alta pressione. Previsto cielo coperto con qualche debole pioggia al Nord. Attesi locali temporali sulle coste tirreniche. Vediamo nel dettaglio le previsioni per questa domenica.

Nord

Di primo mattino sono previsti banchi di nebbia in Pianura Padana ed estesa nuvolosità, con deboli precipitazioni dalla tarda mattina su Liguria e basso Piemonte, che si estenderanno in serata al restante Nord-Ovest, Lombardia ed Emilia-Romagna.

Fiocchi di neve oltre i 2000 m durante la notte, sui rilievi maggiori del confine occidentale.

Centro e Sardegna

Condizioni di moderato maltempo sul versante tirrenico e sull’Umbria con deboli fenomeni, anche a carattere di rovescio. Velature compatte sulle restanti parti delle aree adriatiche.

Sud e Sicilia

Rovesci mattutini sulla Campania Centrosettentrionale, con annuvolamenti sulle restanti regioni adriatiche, con possibili piovaschi locali. Situazione di alternanza di annuvolamenti ed ampie schiarite nel resto del territorio.

Temperature

Temperature minime in aumento su regioni centrali peninsulari, in calo sulla catena alpino ed Appennino Emiliano; stazionarie sulle altre zone. Massime in flessione sulle pianure piemontesi, in rialzo nella valle del Po e sull’Appennino abruzzese-molisano, senza variazioni di rilievo altrove.

Venti e mari

Venti deboli settentrionali sulla Liguria; variabile sul settentrione e dai quadranti meridionali al centro-sud. I mari sono da mossi a poco mossi il mar Ligure, canale di Sardegna e il restante Tirreno.

Poco mosso il l’Adriatico.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media