×

Didattica a distanza, offerta gratis per studenti

Condividi su Facebook

Per gli studenti italiani la didattica a distanza ora sarà gratis, grazie all'accordo trovato tra Governo e compagnie di telefonia mobile.

didattica distanza gratis studenti
didattica distanza gratis studenti

Alcune compagnie telefoniche come Tim, Vodafone e Wind Tre hanno accolto l’invito del Governo di offrire un consumo di giga gratis per gli studenti. Un importante supporto digitale per i milioni di studenti costretti da marzo a studiare a casa, nonché un peso in meno per le tasche delle famiglie.

Didattica a distanza gratis per studenti

A partire dal 23 novembre, la didattica a distanza sarà gratis per tutti gli studenti. Alla fine, alcune compagnie telefoniche come Tim, Wind Tre e Vodafone hanno deciso di accettare l’invito del Governo di attuare alcune offerte ad hoc, senza calcolare il consumo di Giga.

Per questo motivo, tutte le piattaforme di didattica a distanza saranno offerte gratuitamente. Un peso in meno per i milioni di ragazzi costretti da marzo a studiare a casa.

Soprattutto però un peso in meno per le famiglie che a livello economico hanno dovuto fare salti mortali in questi mesi di lockdown.

Le varie offerte

Le tariffe “zero rating” fanno parte di quel progetto di digitalizzazione della scuola che il Governo aveva promesso a marzo. Dal primo lockdown, infatti sono stati spesi oltre 400 milioni per supportare tecnologicamente le famiglie e i gli studenti italiani. “Quando si affronta un’emergenza come quella che stiamo vivendo serve davvero il sostegno di tutti”, ha commentato il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

In realtà la Tim non attua una vera e propria rivoluzione. Dalla scorsa pandemia, infatti, la compagnia telefonica aveva già attivato la promozione “E-Learning Card“, carta ricaricabile con offerta dati attiva, ma completamente gratuita. Basta accedere all’area riservata “Tim Party” per attivare il programma fedeltà valido per un anno.

Anche la Vodafone ha deciso di dare il suo contributo per gli studenti. Dal punto di vista pratico, gli interessati potranno accedere al “Pass Smart Meeting” tramite l’app oppure sul sito della compagnia telefonica.

Un’offerta gratuita che si disattiverà dopo tre mesi. Inoltre, Vodafone ricorda come già a partire dalla scorsa primavera 2020 avesse eliminato il limite del consumo di Giga per i ragazzi delle superori e avesse consentito ai giovani studenti di accedere gratuitamente alel principali piattaforme di didattica a distanza, senza consumare traffico.

Wind Tre propone invece “Edu Time”: 50 giga aggiuntivi al mese, che potranno essere utilizzati da lunedì a sabato dalle 8 alle 15, quindi ad uso e consumo esclusivo per gli studenti.

Potranno usufruire del piano tariffaruo tutti i nuovi clienti Under25 ma anche gli Under 30 che attivano l’offerta “Young”.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media