×

Zeno ha trovato una nuova famiglia: il bimbo era stato abbandonato in strada

Zeno, il neonato abbandonato a Verona, ha trovato una famiglia affidataria.

zeno

A soli quattro mesi Zeno (questo il nome datogli dai medici che lo hanno curato) era stato abbandonato in strada, ma adesso è tra le braccia della sua nuova famiglia. Il suo caso aveva commosso tutti. Tantissime coppie si erano proposte per diventare genitori affidatari.

I Servizi Sociali hanno valutato le richieste di ben 60 famiglie. Ora ne hanno individuata una in via provvisoria. Il piccolo rimarrà con loro finché il Tribunale dei Minori di Venezia non si esprimerà in modo definitivo. 

L’abbandono di Zeno

Zeno era stato abbandonato a Verona nella notte tra il 14 e il 15 ottobre. Sul ciglio della strada, tra via Tevere e via Chioda. A ritrovare il neonato era stato un uomo pakistano, che aveva immediatamente allertato le forze dell’ordine.

I genitori naturali sono una coppia di romeni, che vive in Italia da un anno. Dopo essere stati rintracciati e contattati dalla polizia hanno spiegato di avere gravi problemi economici. Essi sono stati denunciati per abbandono di minore.

Questo episodio è abbastanza particolare perché non è frequente l’abbandono di un bimbo così grande. È vero che il piccolo ha solo quattro mesi, ma in genere l’abbandono avviene nei primi giorni di vita per motivi diversi ma quasi sempre legati a situazioni di forte disagio della madre” aveva spiegato Daniela Maellare, assessore ai Servizi sociali del Comune di Verona, qualche giorno dopo il ritrovamento.

Da oggi, intanto, per Zeno inizia una nuova vita. Il bambino è in buone condizioni di salute ed è stato dimesso dall’ospedale. Si trova insieme alla sua famiglia affidataria, nonostantante si tratti ancora di una soluzione temporanea.

Contents.media
Ultima ora