×

Cadavere trovato in spiaggia a San Benedetto del Tronto: indagini in corso

Sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto è stato trovato il cadavere di un uomo: si indaga su tempi e cause del decesso.

Cadavere trovato San Benedetto del Tronto

É giallo a San Benedetto del Tronto, dove nelle prime ore di martedì 24 novembre 2020 è stato trovato un cadavere sulla spiaggia di fronte allo chalet ristorante Il Pescatore. Per il momento sembra da escludersi la morte violenta perché non ci sono sul suo corpo segni che la fanno ipotizzare.

Cadavere trovato a San Benedetto del Tronto

Il rinvenimento è avvenuto adopera di una donna che stava camminando sulla spiaggia. Dopo aver visto il corpo di un uomo semicoperto dalla sabbia ha subito dato l’allarme alle forze dell’ordine e in breve tempo si sono precipitati sul posto Carabinieri, Polizia, Capitaneria di porto e sanitari del 118 dell’ospedale Madonna del Soccorso.

Secondo le prime informazioni si tratterebbe di un uomo di età compresa tra 35 e 40 anni di origine caucasica.

Il suo decesso risalirebbe almeno a qualche ora prima della scoperta, ma non più indietro della sera antecedente. Negli indumenti che indossava, dei pantaloni e una felpa, non sono stati trovati effetti personali o documenti. Non è stato dunque ancora possibile procedere all’identificazione del cadavere.

Le forze dell’ordine hanno informato la Procura della Repubblica di Ascoli di quanto successo e il pubblico ministero ha disposto ‘autopsia. L’esame servirà per chiarire le circostanze e i tempi della morte.

Non essendo per il momento stati trovati segni sul corpo si tenderebbe ad escludere la morte violenta. Le piste più probabili fanno pensare ad un malore oppure ad una caduta in mare in luogo lontano da quello del rinvenimento e al successivo trascinamento a riva.

Contents.media
Ultima ora