×

Bari, padiglioni Fiera del Levante requisiti per Covid Hospital

Condividi su Facebook

Covid Hospital a Bari, tra i padiglioni della Fiera. La delibera di Emiliano per accelerare nella creazione di terapie intensive

fiera levante

Mentre si attende il monitoraggio Iss per capire quali regioni potranno passare dalla zona rossa a quella arancione, la Puglia è alle prese con un picco di ricoveri nelle terapie intensive e troppi morti. “La situazione è ogni giorno più grave” ha commentato il governatore Emiliano, e la Regione sta cercando di correre ai ripari.

Nuovo Covid Hospital a Bari

Troppi morti e medici sotto stress: la situazione negli ospedali pugliesi è preoccupante, e l’amministrazione regionale ha dovuto correre ai ripari. Servono nuovi posti letto, e occorre riconvertire strutture in Covid hospital temporanei. Così alcuni padiglioni della Fiera del Levante, a Bari, saranno destinati ad ospitare i malati di Covid. Lo ha disposto il prefetto di Bari Antonella Bellomo, che ha ordinato la “requisizione d’uso temporanea” per alcuni padiglioni in favore della Protezione Civile regionale, che vi allestirà un ospedale da campo.

Nel decreto si legge: “Serviranno ad allestire, con apposita struttura temporanea spazi per l’aumento di posti letto, nel numero di 160, da destinare al trattamento in terapia intensiva di pazienti positivi al Covid”. Il provvedimento è efficace immediatamente, secondo quanto scrive il prefetto, e avrà durata fino al 31 gennaio 2021.

La delibera del governatore Emiliano

Il governatore della Puglia, Michele Emiliano, aveva sottolineato la necessità di creare nuove strutture per far fronte all’aumento di contagi e ospedalizzazioni.

Lo ha fatto con una delibera, il cui ha stabilito di “accelerare e monitorare l’attività di realizzazione di strutture temporanee di terapia intensiva per aumentare la capacità di gestione dei picchi e per consentire le attività ordinarie, individuando prioritariamente tre aree idonee a coprire il territorio pugliese in tutta la sua estensione”. Non sarà il solo, il Covid hospital della Fiera del Levante: potrebbero essere realizzate altre due strutture, una nel Salento e un’altra nel Foggiano (area che la stessa Regione Puglia ha chiesto al governo di trasformare in zona rossa data la criticità della situazione).

Nata a Voghera, il 08/09/1996, è laureata in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità (CIM) presso l’Università di Pavia. Collabora con Gilt Magazine e ha lavorato presso SkyTG24.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandra Tropiano

Nata a Voghera, il 08/09/1996, è laureata in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità (CIM) presso l’Università di Pavia. Collabora con Gilt Magazine e ha lavorato presso SkyTG24.

Leggi anche

Contents.media