×

Lavoro, la classifica delle 30 posizioni più richieste di questi mesi

Condividi su Facebook

Assolavoro ha stilato la classifica delle 30 posizioni lavorative maggiormente richieste dalle agenzie per quest'ultimo bimestre del 2020.

È ormai noto come l’emergenza sanitaria ancora in corso abbia profondamente influito sulle dinamiche del mercato del lavoro, ed è proprio per questo motivo che Assolavoro ha deciso di stilare una classifica delle 30 posizioni maggiormente richieste dalle agenzie per quanto riguarda l’ultimo bimestre del 2020.

Nell’elenco è possibile notare come i ruoli più richiesti siano quelli ad alta specializzazione, sia che si tratti di un operaio o di una professione nel settore amministrativo.

Lavoro, le posizioni maggiormente richieste

Sfogliando l’elenco si scopre che saranno circa 90mila i contratti di lavoro che le agenzie offriranno in questi ultimi due mesi del 2020, circa un terzo della domanda complessiva rilevata dall’osservatorio Excelsior-Unioncamere di 297mila unità su un totale di vacancy di tutto il mercato del lavoro, corrispondente a circa 480mila posizioni.

Stando inoltre ai rilevamenti effettuati nei primi dieci giorni di novembre 2020 dai portali Linkedin e Trovit, l’impatto dell’emergenza sanitaria e delle successive misure di contenimento del contagio influenzerà le domande di lavoro non solo per gli ultimi mesi del 2020 ma anche per tutta la prima parte del 2021, con importanti ricadute a livello occupazionale.

La classifica

Al momento tuttavia, secondo le previsioni di Assolavoro, le posizioni a elevata qualifica più richieste sono l’infermiere qualificato, il tecnico di laboratorio / specialista sanitario, il medico, il software engineer e java software engineer, l’analista software, il sistemista/tecnico di rete, l’onsite manager, il responsabile vendite, lo specialista commerciale/analista vendite e il tecnico commerciale estero/export manager. Si nota come le prime tre posizioni siano inerenti ad ambiti specialistici sanitari che hanno visto crescere enormemente la domanda a seguito della pandemia.

Per quanto riguarda le posizioni a media qualifica la classifica comprende l’operatore socio-sanitario, lo specialista amministrativo, il contabile, gli specialisti del credito, il responsabile di negozio, il consulente di vendita, il badante, supporto/assistenza clienti e l’operatore call center o addetto helpdesk. Tra gli operai infine notiamo anche qui una sempre maggiore ricerca di posizioni specializzare, come l’addetto stampaggio/presse / lavorazione lamiera, l’operaio saldatore, l’operaio tornitore, l’addetto macchine Cnc, tagliatore/cucitore, l’addetto tintoria/ tireria, il verniciatore settore mobili, il carpentiere, il muratore, l’autista/corriere.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media