×

Vaccino Covid, in Lombardia oltre 200mila riceventi in prima fase

Condividi su Facebook

Vaccino Covid, in Lombardia verrà distribuito a oltre 200mila persone. Destinatari in prima fase saranno medici e dipendenti sanitari, ospiti RSA.

Vaccino Covid, in Lombardia oltre 200mila riceventi in prima fase
Vaccino Covid, in Lombardia oltre 200mila riceventi in prima fase.

Le prime dosi del vaccino Covid in Lombardia saranno destinate ad un target ben preciso, ovvero le fasce considerate più a rischio o fragili. Secondo il protocollo, sono previste oltre 200mila persone come riceventi della profilassi non appena sarà disponibile e sicura.

Vaccino Covid in Lombardia

Nella prima fase di somministrazione del vaccino Covid in Lombardia, i primi a riceverlo saranno operatori sanitari, sociosanitari e amministrativi degli ospedali pubblici, delle Rsa e ospiti di queste ultime.

Lo ha dichiarato la Direzione generale dell’Assessorato regionale al Welfare, specificando che “la Regione lo ha già comunicato a seguito di una richiesta pervenuta dal commissario Arcuri, nell’ambito della predisposizione del piano di fattibilità della campagna”.

Sempre dalla direzione Welfare regionale, arriva la notizia della quasi conclusione del conteggio sul numero di operatori nelle strutture ospedaliere private. Anche queste figure professionali beneficeranno del vaccino Covid in prima fase: nello specifico i soggetti saranno 168.525 tra operatori sanitari, sociosanitari e amministrativi di Asst e Rsa e oltre 57 mila ospiti delle residenze per anziani.

Vaccino e stoccaggio

Nella nota è stata fornita anche la comunicazione della capacità di stoccaggio delle dosi. In merito a questa delicata procedura, sarebbero 11 le Asst lombarde pronte a custodire il vaccino Covid, in congelatori a -70 gradi. Inoltre, è stata indetta la procedura di gara per l’acquisto e il noleggio di ulteriori 90 refrigeratori. Sembra che stavolta la Regione Lombardia abbia le idee chiare e stia seguendo delle procedure ben definite, vista la polemica scatenatasi con il rifornimento delle dosi di vaccino antinfluenzale.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.

Leggi anche

Contents.media