×

Ritrovate 15 bombe della Seconda guerra mondiale a Trigoria: rimosse dall’esercito

Le operazioni per la rimozione delle bombe rinvenute a Trigoria si sono concluse questa mattina.

bombe trigoria

In prossimità di Trigoria, intorno al centro sportivo della Roma, sono stati ritrovati ben quindici ordigni bellici. Le bombe risalgono alla seconda guerra mondiale e la loro presenza è stata rilevata a seguito di alcuni scavi effettuati nella zona. Gli artificieri nelle prime ore del mattino di sabato 28 novembre hanno provveduto a rimuoverle.

Le operazioni sono andate a buon fine.

Le bombe a Trigoria

Nei pressi del centro sportivo dell’AS Roma a Trigoria, a seguito di alcuni lavori di scavi, gli operai al lavoro con mezzi di movimento della terra hanno rinvenuto nella tarda mattinata di venerdì 27 novembre quindici bombe da mortaio calibro 100 mm tedesche risalenti al secondo conflitto mondiale. Le truppe probabilmente le avevano lasciate all’interno dell’area demaniale dell’alveo di un fosso nel 1944, prima di fuggire.

Il giorno successivo al ritrovamento gli ordigni sono stati messi in sicurezza dagli artificieri dell’Esercito 6° reggimento genio pionieri di Roma. La zona è stata delimitata e sgomberata fino ai 150 metri circostanti per tutto il tempo necessario alle attività. Gli allenamenti del centro sportivo giallorosso sono stati sospesi. Non c’è stato, invece, bisogno di sgomberare le case circostanti.

L’intervento di messa in sicurezza e di bonifica dell’area si è svolto senza alcun problema.

Prossimamente verrà effettuato il brillamento in un’apposita cava a Spinaceto. Gli ordigni, ancora perfettamente funzionanti, verranno in questo modo distrutti. 

Contents.media
Ultima ora