×

Ucciso a coltellate: indagini su un bimbo di 7 anni

L'uomo è stato ucciso a coltellate in circostanze ancora da chiarire.

Carabinieri

Un uomo di 38 anni è stato ucciso a coltellate nelle campagne del Foggiano. Le indagini coinvolgono anche un bambino di 7 anni: si tratta del figlioletto della compagna della vittima. Le dinamiche dell’omicidio sono ancora poco chiare. Il 38enne era un pregiudicato di Manfredonia.

Al momento non è ancora stato spiegato a che titolo il bimbo sia coinvolto nel lavoro degli inquirenti. Ad ogni modo non è imputabile. Il piccolo si trova attualmente ricoverato allospedale di Foggia per alcune lesioni ai denti. Il bimbo dovrebbe essere ascoltato a breve.

Ucciso a coltellate nelle campagne del Foggiano

Un uomo di 38 anni è stato ucciso a coltellate nelle campagne del Foggiano. Coinvolto nelle indagini anche un minorenne, un bimbo di sette anni, la cui madre è la compagna della vittima.

I carabinieri hanno interrogato la donna un’intera notte. L’uomo, originario di Manfedonia, venne coinvolto nell’operazione “Romanzo criminale”, grazie alla quale le forze dell’ordine arrestarono una banda, i cui membri l’anno prima compirono diversi delitti.

Le indagini proseguono

Nelle indagini per l’omicidio del 38enne è coinvolta anche la procura dei minori di Bari. Per ora non c’è chiarezza sulla dinamica dell’omicidio su cui risultano esserci ancora molti dubbi.

Massimo riserbo da parte degli inquirenti. Il dottor Ludovico Vaccaro, procuratore di Foggia, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni riportate da Leggo: “Si tratta di un caso molto delicato che vede coinvolta, oltre alla procura ordinaria, anche la procura minorile”. Secondo quanto si apprende dalle fonti investigative, il delitto sarebbe avvenuto in ambito familiare.

Contents.media
Ultima ora