×

Reggio Emilia, ragazzino morto investito: fuga dopo brutto voto a scuola

Condividi su Facebook

Tragedia a Reggio Emilia nel pomeriggio del 4 dicembre. Un ragazzino di 12 anni è morto investito da un furgone. Stava rientrando da scuola.

Ragazzino investito da un furgone
Ragazzino investito da un furgone

Un ragazzino di 12 anni è stato travolto da un furgone nel primo pomeriggio del 4 dicembre all’altezza di via Emilia a Villa Cella (Reggio Emilia). Secondo le ricostruzioni Youness Lakhdar, questo il nome della vittima, non sarebbe tornato a casa dopo scuola a causa di un brutto voto in educazione tecnica.

Mentre si stava incamminando per vie lontane da casa, un telonato lo ha investito causandogli ferite fatali che lo hanno portato al decesso poco dopo essere giunto al Pronto Soccorso.

Ragazzino investito da un furgone

Avrebbe dovuto incamminarsi verso via Spato, nella zona dove viveva con i genitori e il fratello, e invece si è spinto verso via Arduini e poi, ancora più lontano, verso Corte Tegge. Sarebbe stato, tenendo conto delle testimonianze dei compagni, un tentativo di procrastinare il momento di raccontare ai genitori dell’insufficienza presa a scuola quello portato avanti dal giovane.

Youness Lakhdar

Non vedendolo arrivare a casa, i genitori hanno lanciato subito l’allarme e i Carabinieri si sono messi sulle sue tracce già nel primo pomeriggio. Poi, dopo qualche ora, la tragica notizia di un incidente in via Emilia con protagonista un ragazzo di 12 anni che rispondeva alle sue caratteristiche.

Per cause ancora da accertare un furgone lo ha travolto all’altezza del Bar Jack.

L’uomo alla guida del furgone si sarebbe fermato per prestare soccorso al piccolo Youness dando l’allarme. Nonostante i tentativi di salvarlo il ragazzino a causa delle gravissime ferite riportate è deceduto poco dopo essere arrivato al Pronto Soccorso. I familiari hanno saputo del decesso del 12enne Youness dopo averlo cercato a lungo. Dai social erano stati i diffusi i messaggi di appello. Poi la scoperta. Nel frattempo la Polizia Municipale ha avviato le indagini sull’accaduto.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Contents.media