×

Covid, multato in un bar per aver bevuto un bicchiere d’acqua al bancone

Condividi su Facebook

Un locale di Vignola si ribella contro il "pugno di ferro" delle forze dell’ordine nel fare rispettare i decreti anti-covid

Multato per bicchierre d'acqua
Multato per bicchierre d'acqua

Il bar The Real Sport Coffee di via Per Spilamberto 1420 di Vignola ha deciso di ribellarsi al “pugno di ferro” usato dalle Forze dell’Ordine nel fare rispettare i decreti anti Covid. “Ci siamo sentiti trattati come dei delinquenti – ha spiegato la titolare, Isabella Codamo – dal momento che sono intervenute due pattuglie per farci una multa da 400 euro e darci 5 giorni di sospensione dell’attività, oltre ad avere multato per altri 400 euro un nostro cliente”.

E ancora: “Abbiamo avuto diversi controlli anche in passato e tutto è sempre andato bene. Non mi va di passare come delinquenti“. La notizia è stata riportata da Il Resto del Carlino.

Covid, multato in un bar per un bicchiere d’acqua

Poco prima delle 18.30, alcuni agenti avrebbero rilevato una irregolarità del locale. “A uno dei miei clienti – continua Isabella – ho offerto da bere, nell’attesa che fosse pronto il suo asporto.

Quindi, non c’era da parte mia nemmeno l’intento di guadagnare su quel bicchiere”.

Ma proprio in quel momento è arrivata la polizia locale. “All’arrivo dei vigili siamo stati multati e ci hanno comminato la chiusura di 5 giorni dell’attività. Il cliente che stava bevendo ha preso anch’egli una multa da 400 euro e gli altri clienti che aspettavano l’asporto se ne sono andati, senza ovviamente ritirare gli ordini.

Avrò forse commesso una leggerezza offrendo un bicchiere – ha ammesso Isabella – ma mi aspetterei un po’ di comprensione dalle forze dell’ordine, almeno nel comminare i giorni di chiusura. In questo periodo 5 giorni sono davvero tanti, e affossano noi commercianti che stiamo comunque cercando di proseguire le nostre attività”.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media