×

Covid, il primario di Avellino: “Non possiamo curare tutti”

“Dovete sapere una cosa: non sappiamo come curarvi”. Comincia così lo sfogo sui social del primario di Avellino

Primario di Avellino

Il Primario di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’ospedale Moscati di Avellino, Silvestro Volpe, ha dichiarato che non sa come curare i suoi pazienti colpiti dal Covid. “Dovete sapere una cosa: non sappiamo come curarvi”. Il dirigente medico, due giorni fa, ha dovuto affrontare la scomparsa per il Covid del collega primario di Infettivologia nello stesso ospedale.

Le sue parole, affidate ai social, sono state molto forti e hanno fatto preoccupare per il pessimismo in cui parla della pandemia.

Covid, il primario di Avellino: “Non possiamo curare tutti”

Chi ce la fa, ce l’avrebbe fatta anche senza il nostro aiuto – ha confessato Volpe nel già citato post – c’è chi ce la fa e chi no (non sappiamo perché). Ma non dipende da noi e non fate affidamento su di noi”.

Da qui un appello perché non si abbassi la guardia. “Non ammalarsi è la cosa migliore – dice -. Consiglio: non sfidate, state lontano da questo bastardo – conclude – è questo il modo migliore per stare tranquilli”.

Volpe, in un secondo post, ha poi precisato: “Il mio è un messaggio forte per evitare che il contagio si diffonda, ma non per questo bisogna pensare che non si debba ricorrere a un presidio ospedaliero in caso di contagio”.

Covid in Campania

La situazione nella Regione Campania rimane grave, e non solo nella provincia di Avellino. Gli amministratori locali hanno comunicato il bilancio dei contagi da coronavirus in Campania aggiornato a sabato 5 dicembre 2020. Rispetto alla giornata precedente si sono registrati 1.521 casi positivi, 55 decessi e 1.961 guarigioni/dimissioni. Si segnala che 15 vittime sono relative alle ultime 48 ore e 40 decedute in precedenza ma registrate soltanto ieri.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora