×

Maltempo a Modena, esonda il fiume Panaro: evacuate diverse famiglie

Le forti piogge cadute in queste ultime ore sul modenese hanno fatto esondare il fiume Panaro, costringendo venti famiglie a fuggire dalle loro case.

Danni, allagamenti e intere famiglie evacuate, è questo il bilancio delle forti piogge che nelle ultime ore hanno colpito la provincia di Modena, provocando l’esondazione del fiume Panaro nei pressi della località di Castelfranco, vicino a Gaggio e Nonantola. Qui una ventina di famiglie sono state costrette ad abbandonare le proprie abitazioni, nelle quali l’acqua aveva raggiungo un’altezza di un metro e 50 al piano terra.

Chiusa anche la circolazione in alcune vie della zona e lungo il tratto della ferrovia tra Castelfranco e Modena.

Maltempo a Modena, esonda il Panaro

Per riuscire a gestire al meglio la situazione, sul posto sono state chiamate diverse squadre dei Vigili del Fuoco, provenienti anche dal Piemonte e dalla Toscana, oltre a quattro elicotteri e agli operatori della Protezione Civile.

Nel rispetto delle normative anti coronavirus, le autorità hanno già disposto delle strutture adeguate per il contenimento degli sfollati: questo si trovano presso il PalaReggiani, la Palestra delle Scuole Guinizelli e la Palestra delle Scuole Rosse.

Numerosi allagamenti sono stati registrati anche nel capoluogo Modena, dove già nella serata di sabato 5 dicembre il comune aveva per precauzione chiuso la via Emilia fino al ponte di Sant’Ambrogio.

Le stesse autorità hanno poi spiegato che il grande afflusso d’acqua è stato provocato sia dalle piogge che dallo scioglimento della neve sulle montagne appenniniche.

Interrotta la ferrovia del Brennero

Sempre a causa del maltempo per motivi di sicurezza è stata inoltre chiusa la ferrovia del Brennero tra Bolzano e il confine di stato. In questo momento l’Austria non è dunque raggiungibile dal versante italiano dato che sono state interrotte anche la corsia nord dell’autostrada A22 tra Vipiteno e Brennero e la strada statale 12 in entrambe le direzioni tra Colle Isarco e Brennero. Numerosi i disagi in tutto il Sud Tirolo con molte località irraggiungibili a causa delle strade interrotte.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora