×

Collaboratrice scolastica muore a 39 anni per il Covid: contagiata a lavoro

Giustina Brigido è morta dopo avere lottato per giorni contro il Covid.

covid giustina brigido

Giustina Brigido è morta a causa del Covid-19 a soli 39 anni. Era una collaboratrice scolastica ed è stata contagiata proprio mentre lavorava all’Istituto San Francesco d’Assisi di Polignano a Mare, in provincia di Bari. Per settimane ha lottato ricoverata in ospedale.

Sembrava che le sue condizioni fossero in questi giorni migliorate, poi il rapido peggioramento all’improvviso. Non ce l’ha fatta. Lascia un bimbo di un anno e mezzo.

Il cordoglio per Giustina Brigido

Ad annunciare la prematura morte di Giustina Brigido è stato il sindaco di Polignano a Mare, Domenico Vitto, tramite un post su Facebook. Il primo cittadino della cittadina pugliese ha voluto anche cogliere la tragica occasione per incentivare gli abitanti a non sottovalutare la pericolosità del virus e a continuare a rispettare le norme di restrizione.

La morte è un evento difficile da pensare e quando a morire è un fiore, una ragazza vitale e dolce, la mente si offusca e il dolore prende il sopravvento. Polignano oggi ha perso un fiore, una donna che aveva contratto il Covid-19 sul lavoro e che ha lottato per settimane. Questo virus è una forbice subdola che recide senza guardare la carta d’identità. A Giustina, ovunque sia, va il pensiero più dolce che si possa fare.

Ai suoi cari l’abbraccio dell’intera comunità. La zona gialla è forse troppo ottimistica, agiamo come se fossimo in zona rossa e non lasciamo nulla al caso“, queste le sue parole.

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Manlio Amelio
7 Dicembre 2020 23:15

ma come non indossava la mascherina? come avrà fatto a contagiarsi? bah! sicuramente non avrà indossato la mascherina? ben le sta! se avesse usato la mascherina non si sarebbe contagiata e non sarebbe morta! ma coglioni vi prendo per il culo! ennesimo esempio che portare la mascherina non serve ad un cazzo Ma quando lo direte chiaramente ne saranno morti almeno altri 60 mila che indossavano la mascherina! cretini continuate a usarle e sarete i prima ad infettarvi!


Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora