×

Rom rapinati da finti poliziotti: “Colpo da 50mila euro”

Condividi su Facebook

I rom del campo di Lunghezza, a Roma, sono stati rapinati da quattro finti poliziotti.

Rom
Rom

Un gruppo di rom del campo di Lunghezza, a Roma Est, fuori dal Grande Raccordo Anulare, è stato rapinato da quattro finti poliziotti. Un colpo del valore di oltre 50mila euro, come ha riportato il Messaggero. Circa 30 minuti prima c’è stata una rapina molto simile.

Si tratta di azioni molto rapide e spregiudicate, effettuate entro il coprifuoco.

Rom rapinati da finti poliziotti

I finti poliziotti che hanno rapinato un gruppo di rom sembrano essere esperti del mestiere. Sanno perfettamente come muoversi e come non farsi beccare ed è abbastanza evidente che è una cosa che hanno fatto diverse volte nel corso del tempo. Il Messaggero ha scritto che il colpo è stato portato a termine con “la sicurezza di chi ha già colpito chissà quante altre volte, la conoscenza del luogo nei dettagli e in particolare la consapevolezza che in quella baracca c’erano oltre 50 mila euro“.

Quando si sono presentati all’interno del campo rom illegale, hanno dichiarato di essere degli agenti di polizia e di dover perquisire tutte le baracche. Erano quattro uomini italiani, in abiti civili. Tenendo la pistola in mano, hanno puntato immediatamente una baracca, da cui hanno portato via oggetti d’oro del valore di più di 50 mila euro.

C’è stata una lieve protesta, ma i nomadi non hanno fatto resistenza.

Le vittime della rapina sono rimaste spiazzate, atterrite. A loro non è rimasto altro che chiamare le vere forze dell’ordine del vicino commissariato” si legge. I nomadi hanno immediatamente chiamato la polizia per chiedere aiuto, spiegando che dei finti poliziotti li avevano appena rapinati, che erano armati e particolarmente pericolosi. Le indagini al momento sono in corso. Le telecamere nella zona sono davvero poche, per cui è difficile poter contare su quelle immagini. Si sta indagando anche su un colpo portato a termine mezz’ora prima in via Tiberio Imperatore, all’Eur, dove quattro persone armate hanno fermato un ragazzo in scooter e lo hanno rapinato. Probabilmente si tratta delle stesse persone, che hanno messo in atto dei colpi molto rapidi prima del coprifuoco.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora