×

Bassetti: “Aumento casi a gennaio, troppa folla per lo shopping”

Preoccupato per gli assembramenti e la folla nel weekend, Bassetti lancia l'allarme sul già previsto aumento dei casi a gennaio.

Matteo Bassetti

Il direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova Matteo Bassetti ha messo in guardia su un aumento già previsto dei casi di coronavirus a gennaio: la vera sfida, ha spiegato, sarà dopo il Natale quando si dovrà capire se ci sarà una terza ondata, la scia della seconda o si mischieranno casi di Covid con l’arrivo dell’influenza.

Bassetti sull’aumento dei casi a gennaio

Intervistato dall’Adnkronos, l’esperto ha espresso la sua preoccupazione per gli assembramenti nel weekend e la folla per lo shopping natalizio: “Dobbiamo fare attenzione e occorre rispettare le misure ora, prima del Natale. Ci sono atteggiamenti che non vanno bene“. Il riferimento è alle recenti immagini che mostrano decine di persone ammassate nelle vie del centro città.

Bassetti si è poi concentrato sulla campagna di vaccinazione, che in Italia partirà dopo altri paesi dell’Unione Europea come per esempio la Germania.

Invece dei primi di gennaio, in Italia dovremmo aspettare un mese in più. É tantissimo, dovremmo correre invece passeggiamo“, ha affermato facendo leva sul fatto che se in primavera non ci sarà una copertura adeguata per il nostro paese potrebbe essere un problema.

Ciò che manca, ha sottolineato, è secondo lui una campagna del Ministero sui media e nelle scuole dove si spiega il vaccino. Invece, ha continuato, vi sono soltanto alcuni esperti che ne parlano in tv dichiarando che aspetteranno il via libera delle agenzie regolatorie.

Non bisogna parlare in questi termini del vaccino, occorre spiegare per bene e in modo trasparente il suo valore“, ha concluso.

Contents.media
Ultima ora