×

Covid, focolaio all’ospedale di Bracciano: 9 pazienti positivi

Un nuovo focolaio covid è stato registrato all'ospedale Padre Pio di Bracciano: un terzo dei pazienti è positivo.

focolaio covid ospedale bracciano
focolaio covid ospedale bracciano

Nell’ospedale Padre Pio di Bracciano è stato registrato un focolaio covid. Su 27 pazienti ricoverati, infatti, ben 8 sono positivi al coronavirus. In corso le indagini dell’Asl di Roma per capire come il virus abbia potuto diffondersi. Tutti i medici e operatori sanitari del nosocomio dovranno sottoporsi al tampone.

Bracciano, focolaio covid in ospedale

Tra il 7 e l’8 dicembre nell’ospedale Padre Pio di Bracciano si è registrato un nuovo focolaio covid. Dei 27 pazienti ricoverati, infatti, ben 9 sono positivi al tampone molecolare.

Secondo quanto dichiara l’Asl di Roma, ancora non è chiara la causa del cluster, e proprio l’azienda ospedaliera ha aperto un’indagine. Sempre secondo l’Asl, pare che il cluster abbia preso piede in un reparto di medicina no covid.

Previsti tamponi rapidi per tutti medici e operatori sanitari dell’ospedale. I pazienti contagiati saranno in parte trasferiti al reparto covid di Civitavecchia.

Nuovi posti letto nel Lazio

Intanto giungono anche buone notizie sul fronte covid. La regione Lazio, infatti ha programmato altri 500 posti letto, prevedendo una terza ondata nell’immediato. Una mossa presa d’anticipo per non dover gravare in seguito sulle terapie intensive.

Se Natale sarà uguale alla scorsa estate, questi posti serviranno“, così dichiara l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato.

Se invece i comportamenti saranno rigorosi e prevarrà il buon senso dettato dalle norme, rimarrà un elemento precauzionale. Che è quello che ci auguriamo“, conclude l’assessore laziale. Ricordiamo che i circa 500 posti verranno attivati allo Spallanzani, al Policnico Umberto I, agli ospedali Pertini, al san Giovanni e al San Camillo di Roma.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora