×

Brusaferro: “Numero nuovi casi ancora significativo, non allentare norme”

Il numero dei nuovi casi giornalieri è ancora alto e pertanto serve ancora tempo prima di allentare le norme: lo ha affermato Brusaferro.

coronavirus-brusaferro

Nella consueta conferenza stampa del sabato, il Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro ha affermato che il numero dei nuovi casi di coronavirus in Italia è ancora significativo anche se la curva è in decrescita. Per questo ha sconsigliato di allentare le misure anti contagio in vista del Natale.

Brusaferro sui nuovi casi

L’elevata incidenza e l’attuale forte impatto sui servizi sanitari, ha spiegato l’esperto, richiedono di essere molto cauti e di evitare di ridurre in maniera significativa le misure di mitigazione, comprese quelle sulla mobilità. La situazione epidemiologica rimane infatti grave, pertanto è bene che una modulazione delle norme nelle regioni e nelle province autonome eviti di rilassare le misure stesse e il livello di attenzione.

Altrimenti si rischia una rapida inversione della tendenza e dunque una ricrescita dei nuovi casi, ha sottolineato l’esperto prima di invitare alla prudenza.

Nel periodo delle feste dobbiamo fare tutti gli sforzi per avere all’inizio del prossimo anno un numero di nuovi casi significativamente più basso di quello attuale, che è troppo elevato“, ha aggiunto.

Analizzando il monitoraggio dell’ISS, Brusaferro ha evidenziato come in tutte le regioni italiane ci sia una decrescita dei contagi, in alcune più lieve e in altre più stabile. L’incidenza dei nuovi casi rimane comunque alta, cosa che allontana” la nostra possibilità di muoverci dalla mitigazione al contenimento“.

L’indice Rt, ha aggiunto, è inferiore a 1 in tutte le Regioni tranne una. Diminuisce infine anche l’occupazione dei posti letto in area medica e in terapia intensiva. In diversi territori si registra a tal proposito una probabilità bassa di raggiungere la saturazione a 30 giorni nei posti letto ordinari e di rianimazione, che nelle settimane precedenti era molto più alta.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora