×

Galli, “Arriverà un’epidemia causata da germi multiresistenti”

L’infettivologo Massimo Galli ha previsto che potrebbe arrivare in futuro un’epidemia causata da germi multiresistenti.

Galli arriverà epidemia
Galli arriverà epidemia

Alla vigilia del XIX Congresso della Società Italiana di Malattie Infettive e tropicali, l’infettivologo Massimo Galli fa un’interessante previsione arrivando ad affermare che potrebbe arrivare un’epidemia se possibile più problematica di quanto non sia quella di Covid-19. Potrebbe trattarsi infatti di un’epidemia causata da germi multiresistenti.

Durante questo intervento ha sottolineato l’importanza della creazione di una rete epidemiologica che sia soprattutto efficiente, non dimenticando però di porre l’accento sui tagli che l’infettivologia ha subito in Italia. “Mi auguro francamente che si possa fare tesoro da questa lezione”, ha dichiarato Massimo Galli.

Galli, arriverà un’altra epidemia

Lo sostiene Massimo Galli, noto infettivologo e Past President di SIMIT, potrebbe arrivare un’epidemia causata da germi multiresistenti.

La previsione che è stata fatta proprio il giorno prima dell’inizio del Convegno della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali ha trattato di molti temi importanti a cominciare dalla lezione che potremmo aver imparato da questa pandemia: “Ritengo opportuno, quindi, che questa epidemia ci insegni ad andare nella direzione esattamente opposta. Oggi la sanità pubblica, purtroppo, vige in stato semicomatoso. Diventa indispensabile, soprattutto per gli anni a venire, la presenza di una funzione specialistica in ogni centro ospedaliero, non soltanto da un punto di vista strettamente clinico, ma anche dal punto di vista epidemiologico”.

Infine un augurio proprio in questo senso a mettere a frutto l’esperienza per poter essere in futuro più preparati: “Mi auguro francamente che si possa fare tesoro da questa lezione in modo che ci possa trovare più pronti ad affrontare l’altra grande epidemia in arrivo: una pandemia neanche tanto strisciante. Parliamo di quella causata dai germi multiresistenti, che colpisce tanto gli ospedali quanto gli ambienti esterni, una delle principali minacce di questo decennio.”

Contents.media
Ultima ora