×

Venezia, ristorante copre vetrine del locale: dentro festa privata

A Venezia un ristorante ha coperto le vetrine con dei fogli di giornale per non far vedere la festa privata al suo interno. Intervenuta la Polizia

ristorante copre vetrine per non far vedere la festa privata. multati gli invitati senza mascherina

A Venezia in questi giorni non si sono verificate solo maxi-risse, ma anche che un ristorante abbia coperto con dei giornali le vetrine, per non far vedere che al suo interno si stava consumando una festa privata, il tutto senza seguire, ovviamente, le regole anti-Covid.

Ristorante copre vetrine del locale: dentro festa privata

Un ristorante in pieno centro a Venezia, ha coperto con dei giornali, le vetrine del locale per impedire che si potesse vedere al suo interno la festa privata che si stava svolgendo. Il tutto rigorosamente senza mascherine, e senza seguire le basilari regole anti-Covid, previste dal Dpcm.

L’episodio è stato reso noto dal vicequestore del commissariato di San Marco, Riccardo Sommariva.

L’episodio risale ad alcuni giorni fa, quando una pattuglia della Polizia, durante un controllo di routine nel centro storico, ha sentito della musica provenire dal locale situato a San Lio, nei pressi di Rialto. Le vetrine erano coperte da giornali, cosa che ha insospettito la Polizia, che è entrata nel locale da una porta sul retro, che consentiva agli invitati l’ingresso e l’uscita. Una volta dentro, i poliziotti si sono resi conto che era in atto una festa privata, con alcuni invitati che ballavano sui tavoli, altri che bevevano e tutti senza mascherina.

La polizia ha quindi proceduto all’identificazione e a multarli per un totale di 1960 euro, mentre per il gestore del locale è stata richiesta la chiusura del locale, come previsto dal Dpcm, per 5 giorni.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora