×

Litiga con la fidanzata e la ferisce in testa: denunciato 31enne

La vittima stava chiudendo il suo bar quando si è acceso un profondo litigio con il suo fidanzato che ha iniziato a usare violenza contro di lei.

litiga-fidanzata-ferita-testa
litiga-fidanzata-ferita-testa

A Reggio Emilia un uomo di 31 anni litiga ferocemente con la fidanzata e le provoca una profonda ferita alla testa. Il violento è stato successivamente denunciato dalla donna ed è accusato di lesioni personali aggravate.

Litiga con la fidanzata e le provoca ferita in testa

La ragazza aveva lavorato per tutto il giorno nel suo bar quando, mentre stava chiudendo l’attività, ha iniziato a litigare violentemente con il suo fidanzato. L’uomo si è agitato talmente tanto da sbatterla contro un’affettatrice che le ha provocato una profonda ferita alla fronte.

Il litigio pare fosse nato a causa di questioni sentimentali tra i due e in poco tempo la situazione si è fatta incandescente. Il 31enne ha reagito violentemente compiendo il vile gesto nei confronti della compagna.

Poco dopo l’accaduto sono giunti i soccorsi sul posto la ragazza è stata messa in salvo e trasportata all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

Secondo quanto raccontato dalla giovane alla polizia, il fidanzato non sarebbe nuovo a comportamenti del genere. Infatti, già nel periodo del primo lockdown, i due avevano avuto un’altra profonda discussione riguardo questioni sentimentali. Anche in quel caso il fidanzato aveva reagito violentemente, dandole una testata in piena fronte.

All’epoca dei fatti la 30enne aveva scelto di non sporgere denuncia nei suoi confronti. Ma in quest’ultima occasione la donna ha preso coscienza dell’accaduto e ha deciso di ufficializzare la denuncia ai carabinieri. L’uomo è stato quindi accusato di lesioni personali aggravate nei confronti della giovane.

Contents.media
Ultima ora