×

Meteo fine dicembre: in arrivo temperature sotto zero e nevicate

Condividi su Facebook

Fine dicembre tra gelo e neve: una fine dell'anno sorprendente dal punto di vista meteorologico.

Fine dicembre: gelo e neve
Meteo di Fine dicembre: Italia tra gelo e neve.

Meteo fine dicembre. Il 2020 avrà un finale piuttosto insolito, decisamente sorprendente anche dal punto di vista meteorologico: a confermarlo sono gli ultimi aggiornamenti dei principali modelli internazionali.

Meteo fine dicembre sconcertante

Inizialmente ci dovremo scontrare con una massa d’aria molto fredda, in arrivo dalla Russia, che farà crollare le temperature.

Successivamente dovremo fare i conti con l’arrivo di una depressione polare che potrebbe provocare il ritorno della neve fino in pianura.

Secondo l’ultimo aggiornamento per la parte finale del 2020 e l’inizio del 2021: nella giornata di Santo Stefano, una massa d’aria gelida, presente sul comparto russo e parte della Penisola Scandinava, inizierà a spostarsi verso l’Europa orientale e poi in direzione dell’Italia: questo favorirà un crollo delle temperature.

Dunque, sulle pianure del Nord, ci sarà la possibilità che si formi il così chiamato “cuscino padano“, uno strato di aria molto fredda prossima al suolo, con temperature che vanno ben al di sotto dello zero.

Poi, avremo a che fare con una vasta depressione sospinta da correnti polari, nata nel comparto Nord Atlantico, che investirà, in un primo momento, le Isole Britanniche e poi la Francia. Questo flusso si tufferà dalla Porta del Rodano concludendo il suo percorso nel bacino del Mediterraneo: questo avrà effetti sul nostro Paese a partire da lunedì 28 dicembre.

L’Italia si troverà, quindi, stretta tra il gelo da un lato e l’ingresso di una perturbazione atlantica all’altro. Gli aggiornamenti del 21 dicembre confermano, tra il mar Ligure e il Tirreno, la formazione di una ciclo-genesi in grado di provocare abbondanti nevicate fino in pianura, soprattutto al Nordovest.

Data la distanza temporale, si segnala la possibilità di cambiamenti significativi.

Nata a Milano il 30 dicembre del 1999, dopo il diploma al liceo linguistico Claudio Varalli ha proseguito gli studi all’Università Statale di Milano nella facoltà di Mediazione linguistica e culturale dove studia inglese e francese.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Annachiara Musella

Nata a Milano il 30 dicembre del 1999, dopo il diploma al liceo linguistico Claudio Varalli ha proseguito gli studi all’Università Statale di Milano nella facoltà di Mediazione linguistica e culturale dove studia inglese e francese.

Leggi anche

Contents.media