×

Covid-19 a Modena, morto dopo il ricovero un medico del 118

Condividi su Facebook

Osservato un minuto di silenzio per la scomparsa del professionista sanitario.

Covid-19 a Modena, morto il dottore Filippo Fard

Ennesima vittima di Covid-19 a Modena: dopo il ricovero avvenuto a metà novembre, è morto in ospedale il dottore Filippo Fard. Il medico era stato ricoverato a Reggio Emilia e successivamente trasferito all’ospedale di Baggiovara. È la prima vittima di Coronavirus nel personale dell’Ausl di Modena.

Covid-19 a Modena

Il personale del pronto soccorso, insieme agli altri colleghi, ha osservato un minuto di silenzio. Al termine sirene di ambulanze e automediche accese per 20 secondi in omaggio al dottore Fard che ha pagato con la vita il suo impegno quotidiano nelle corsie dell’ospedale. Filippo Fard ottenne nel 2013 l’incarico di collaboratore per monitorare i pazienti in arresto cardiocircolatorio. L’uomo era di origine iraniana e lavorava nell’Ausl di Modena da ottobre 2010.

I messaggi di cordoglio

Il primo cittadino di Modena, Gian Carlo Muzzarelli, ha commentato la triste vicenda. “Sono vicino alla sua famiglia ed ai suoi colleghi, che stanno ponendo in essere uno sforzo straordinario per la salute di tutti noi. Guai a chi porta avanti teorie negazioniste – commenta Muzzarelli – oltre all’assurdità di queste tesi, c’è una profonda mancanza di rispetto per i morti, le loro famiglie e tutto il personale medico, infermieristico e dei volontari”.

Il personale sanitario ha scritto un messaggio su Facebook per salute il dottore Filippo Fard. “La direzione generale dell’ Azienda USL di Modena, unitamente a tutti i suoi dipendenti e a tutte le aziende sanitarie modenesi, si stringe ai famigliari e a tutti gli operatori del 118 nel dolore per questa perdita, e ricorda tutte le vittime di questa pandemia. Ciao Filippo. Non ti dimenticheremo”.

  1. LEGGI ANCHE: La scomparsa del brigadiere Carlo Pierabella
  2. LEGGI ANCHE: L’abbraccio tra un dottore e il paziente

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media