×

Regole per il pranzo di Natale: due ospiti over 14 e niente brindisi

Condividi su Facebook

Distanza tra i commensali, ricambio d'aria, niente abbracci e scambi di posate: le regole per un pranzo di Natale in sicurezza.

Natale e Capodanno
Natale e Capodanno

Per evitare che il pranzo di Natale possa diventare un’occasione di contagio da coronavirus, gli esperti hanno consigliato una serie di regole che consentono di svolgerlo in sicurezza: vediamo quali sono, dalla distanza tra i posti al tavolo alle portate.

Regole per il pranzo di Natale

L’ultimo decreto approvato dal governo prevede la possibilità di andare a trovare parenti e amici in occasione delle festività natalizie. La deroga agli spostamenti è consentita per un massimo di due persone (esclusi i figli minori di 14 anni e i soggetti non autosufficienti) verso una casa privata situata nella propria regione di residenza.

Carlo Signorelli, professore dell’ospedale San Raffaele di Milano, ha fornito a News Mediaset un decalogo per far ridurre al minimo la possibilità che i ricongiungimenti familiari si trasformino in un aumento dei contagi.

La prima regola riguarda la distanza tra i posti a tavola, che secondo l’esperto non deve essere inferiore a 1.5 metri. Il virus si trasmette infatti per via aerea e, essendo i commensali senza mascherina, si rischia che se c’è un positivo lo diffonda alla persona seduta di fianco senza distanziamento. Altri consigli sono poi quello di evitare gli abbracci e non scambiarsi i bicchieri, tovaglioli, piatti e posate.

La sesta regola è relativa agli avanzi: per uccidere virus e batteri è sempre meglio ricuocerli anche per pochissimi minuti. Signorelli ha poi suggerito di evitare di scambiarsi gli asciugamani e il telefono ma anche di cantare (si aumenterebbe la fuoriuscita dei droplet). Ultimo consiglio ma non meno importante: lasciare le finestre aperte per favorire il ricambio d’aria.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media