×

Cortina, parroco cerca sacrestano: arrivano 95 curricula

Condividi su Facebook

Don Ivano, parroco di Cortina ha ricevuto quasi 100 curricula per il ruolo di sacrestano, all'ombra delle Cime di Lavaredo.

parroco cortina curricula sacrestano
parroco cortina curricula sacrestano

Don Ivano Brambilla, parroco di Cortina D’Ampezzo ha ricevuto oltre 95 curricula da parte di persone che vorrebbero assumere il ruolo di sacrestano. Dopo 16 anni di servizio, infatti, l’ex aiutante del prete ha lasciato l’incarico e ora a molti fanno gola la location tra le montagne e uno stipendio davvero allettante.

Parroco cerca sacrestano a Cortina

Il parroco di Cortina D’Ampezzo mai avrebbe pensato di ricevere così tanti curricula per il ruolo di sacrestano. Dopo 16 anni di servizio, infatti, il sacrestano “figlio d’arte” del paese ha lasciati l’incarico per “diversità di vedute” con Don Ivano Brambilla, e così il prete ha deciso di mettere un annuncio. Totale: oquasi 100 pretendenti al ruolo di sacrestano.

Il lavoro del sacrestano spesso viene visto come un ruolo marginale e sottopagato nei piccoli paesini.

In questo caso si rivela l’eccezione che conferma la regola, dato che la chiesa sorge all’ombra delle Tre Cime di Lavaredo.

Il prescelto, infatti, non solo potrà godere delle meraviglie naturali del posto, ma soprattutto di un contratto a regola d’arte. Come previsto dal contratto nazionale dei sacristi addetti al culto, infatti, il nuovo sacrestano rimarrà a tempo determinato, ma la diocesi assicura vitto, alloggio, tredicesima e quattordicesima.

Una proposta molto allettante, specialmente di questi tempi dove il lavoro scarseggia a causa del covid. Più nello specifico, il posto di lavoro sarebbe nella Basilica dei Santi Filippo e Giacomo, patroni di Cortina d’Ampezzo. La parrocchia sorge nel pieno centro di Cortina, tra Corso Italia e via del Mercato.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media