×

Coronavirus, maxi focolaio in un scuola materna di Sedriano

Scoppiato un maxi focolaio di coronavirus nella scuola materna di Sedriano: 39 i positivi.

Coronavirus focolaio scuola Sedriano

Un focolaio di coronavirus di grandi dimensioni è divampato nella scuola materna Gianni Rodari di Sedriano, paese in provincia di Milano, con ben 39 positivi e 247 persone in quarantena. Gli attualmente contagiati collegabili alla struttura si dividono tra 18 insegnanti e 21 bambini, ma i numeri potrebbero salire visto che già molti studenti si sono sottoposti al test del tampone e sono in attesa di conoscerne l’esito.

Coronavirus, il focolaio nella scuola di Sedriano

Non mancherebbero poi delle polemiche tra i genitori dei bambini e la struttura che avrebbe cercato di tenere nascosto la notizia, fornendo delle informazioni scaglionate e molto confuse che avrebbero notevolmente contribuito ad aumentare i numeri del contagio. Come riportato da Il Giorno, la diffusione del contagio sarebbe stata comunicata il 27 dicembre, ma alcuni genitori lamentano la presenza di irregolarità nel protocollo anche nei giorni precedenti.

“Noi contestiamo la mancanza di trasparenza – dice la mamma di una bambina in quarantena – le informazioni sono arrivate a scaglioni e in modo confuso: il 20 dicembre ci hanno detto che le classi coinvolte erano solo quattro su dieci, poi è girata la voce che i bambini e gli insegnanti contagiati fossero in realtà molti di più. Fino a lunedì quando ci è stata comunicata la chiusura della scuola”. Dalle parole della mamma si paleserebbe una mancanza di comunicazione e il goffo tentativo della scuola di spegnere le voci di un focolaio all’interno della struttura.

“Se, come sembra, – aggiunge la mamma – si sapeva già da domenica o da addirittura prima cosa stesse succedendo, perché non ce lo hanno comunicato? Avremmo evitato di portare i bambini dai nonni prima dell’inizio della zona rossa e ora invece questo contagio”.

Contents.media
Ultima ora