×

Aumento casi covid, medico Uscar: “Effetto del Natale”

Condividi su Facebook

L'aumento dei casi covid rilevato ad inizio 2021 sarebbe conseguenza delle feste di Natale, secono il medico a capo delle Uscar.

aumento casi covid natale
aumento casi covid natale

Pier Luigi Bartoletti, medico a capo delle Uscar, commenta i nuovi dati sul covid, registrando un aumento preoccupante dovuto alle feste di Natale delle ultime settimane. Per il medico la campagna vaccinale potrebbe rallentare l’aumento dei casi già a gennaio.

Tutto dipenderà dalla collaborazione dei cittadini.

Casi covid, aumento dovuto al Natale

Sul fronte dei casi covid, il 2021 si apre con un aumento di positivi preoccupante: 1913 contagi, e per Pierluigi Bartoletti, questi numeri sarebbero gli effetti delle feste di Natale.

In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, infatti, il medico a capo delle Uscar ha commentato i dati confrontandoli con quelli di fine 2020, ritenendoli fin troppo alti: Gli effetti devastanti, e tanto temuti, delle vacanze e delle cene di Natale già si vedono.

Nelle ultime settimane i pazienti Covid positivi che riuscivamo a individuare erano praticamente inesistenti. Ora sono giorni che nello studio si presentano assistiti con sintomi evidenti e che poi al tampone risultano essere stati contagiati“.

Campagna vaccinale per rallentare covid

Dal 27 dicembre in Italia è partita la campagna vaccinale, ma per Bartoletti quest’ultima potrebbe non bastare a contenere l’aumento dei casi: “Noi possiamo impegnarci quanto vogliamo nel portare avanti la campagna vaccinale.

Ma serve la collaborazione di tutti i cittadini“.

Nel Lazio una terza ondata potrebbe far collassare drasticamente il sistema sanitario. Al momento però le persone vaccinate sono oltre 11mila. Se la campagna vaccinale proseguisse velocemente anche nelle prossime settimane, potremmo assistere a un rallentamento.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media