×

Rider picchiato e rapinato a Napoli: raccolta fondi per il motorino

Condividi su Facebook

Nel giro di poco tempo sono stati raccolti oltre 11mila euro per aiutare l'uomo.

Rider rapinato a Napoli

Un rider è stato rapinato a Napoli da sei persone che lo hanno aggredito pur di rubare il suo motorino. L’uomo stava consegnando del cibo quando, a un tratto, degli sconosciuti lo hanno accerchiato e picchiato.

Rider rapinato a Napoli

L’uomo è stato circondato da sei persone che lo hanno picchiato con violenza. L’aggressione è avvenuta nella zona di Calata Capodichino, a Napoli. L’obiettivo era prendere il suo scooter e gli aggressori lo hanno fatto con calci e pugni. Una violenza documentata in un video che ha fatto il giro del web. La scena è stata ripresa dal telefono di una persona residente in zona. Subito dopo sul posto sono giunti i soccorsi per le cure del caso.

Il video

Il video sulla Rete ha scatenato l’indignazione e una raccolta fondi mediamente la piattaforma Gofundme. Nel giro di poco tempo sono stati raccolti oltre 11mila euro, sicuramente una cifra che consentirà all’uomo di ricomprare il motorino, non certo però dimenticare la brutale aggressione.

Si tratta di un padre di famiglia di 50 anni che lavora come rider poiché non ha altro per poter aiutare la sua famiglia.

Alcune di queste rapine terminano nel peggiore dei modi. A Macerata una donna di 78 anni è morta per un malore. Durante un vero e proprio agguato, invece, un uomo di 40 anni è morto a Napoli.

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media