×

Morta l’avvocato Loredana Briganti: aveva 45 anni

Il mondo forense è in lutto per la triste e prematura dipartita dell'avvocato Loredana Briganti: aveva soltanto 45 anni.

Loredana Briganti

Morta l’avvocato Loredana Briganti a causa di una leucemia fulminante. La giovane professionista aveva solo 45 anni. Per molto tempo aveva vissuto a Martinsicuro, in provincia di Teramo. In lutto il mondo forense. L’avvocato Briganti è spirata la mattina dello scorso 4 gennaio presso l’ospedale Le Torrette di Ancona.

La 45enne, consapevole della gravità del suo male, aveva scritto sul suo profilo social: “Spero di non morire” e poi ancora: “Il mio 2020 si chiude malissimo davvero malissimo. Il 2021 si apre in un modo pessimo”. Previsioni che a distanza di qualche giorno si sono purtroppo concretizzate.

Addio all’avvocato Loredana Briganti

Morta l’avvocato Loredana Briganti. La giovane professionista era malata di una forma di leucemia fulminante. Numerosi i messaggi di cordoglio che hanno ricordato Loredana, conosciuta non solo in provincia di Teramo, ma anche nelle Marche.

Il padre di Loredana, Gino Briganti è conosciuto per essere stato colonnello dei carabinieri. Il militare, oramai in pensione, è originario di Osimo.

Il ricordo dell’Ordine degli Avvocati

I funerali di Loredana Briganti si svolgeranno in Sardegna, terra di cui la famiglia dell’avvocato è originaria. Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Teramo ha voluto porgere l’ultimo saluto alla 45enne invitando l’intera comunità a ricordare Loredana come una professionista “seria e scrupolosa”.

Loredana Briganti è descritta in vita come una persona amante del suo lavoro e consapevole del delicato ruolo che l’avvocato è tenuto a svolgere nella sempre più complessa società di oggi.

Contents.media
Ultima ora