×

Anziano morto vicino al fiume: la vicenda di Palmerino Piccirilli

Condividi su Facebook

Si attende ancora di capire cosa sia realmente accaduto.

Palmerino Piccirilli

È ancora avvolta nel mistero la storia di Palmerino Piccirilli a un anno di distanza dalla sua morte. L’uomo fu recuperato senza vita il 6 gennaio 2020 sulle sponde del fiume Fino, precisamente a Collecorvino (provincia di Pescara). Nella località Caparrone si concluse nel peggiore dei modi la ricerca di un anziano di 83 anni di Bisenti che si allontanò da casa a ottobre 2019.

La storia di Palmerino Piccirilli

Una visita ortopedica e un viaggio sull’autobus diretto nella cittadina di Castiglione Messer Raimondo, in provincia di Teramo, poi il nulla. La Procura di Teramo, insieme a quella di Pescara, hanno avviato ormai da tempo delle indagini, ma a distanza di tempo le cause del decesso restano ancora sconosciute. Il corpo dell’uomo fu trovato in stato avanzato di decomposizione.

Nel frattempo l’associazione Penelope Abruzzo si pone delle domande sul ritrovamento di Palmerino, insieme alla famiglia della vittima. “Tante sono le domande che noi Associazione e la famiglia ci poniamo.Prima tra tutte – si legge su Facebook – come è arrivato Palmerino in quella zona distante 15 km in linea d’aria da Bisenti (TE)? Non era una zona che lui frequentava”. A questi dubbi purtroppo ancora non vi è certezza. L’assenza di oggetti metallici come la fibbia della cintura, insieme al moschettone delle chiavi di casa non ritrovato, sono domande ancora senza alcuna risposta.

Fa molto scalpore, intanto, il ritrovamento dei resti di Federica Farinella a distanza di 19 anni dalla scomparsa. La conferma è giunta dall’esame del Dna dopo la scomparsa della giovane avvenuta nel 2001. Dopo un anno sono stati scoperti i resti a New York della modella Eloisa Fontes.

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media