×

Puglia, contagi in aumento del 35% dopo Natale: rischio zona arancione?

Condividi su Facebook

Dopo il Natale i contagi in Puglia hanno visto un aumento del 35%: la regione rischia di diventare zona arancione.

Aumento contagi Puglia

Dopo l’allarme lanciato dai medici di famiglia sull’aumento dei contagi, la conferma di un peggioramento della situazione epidemiologica in Puglia è giunta anche dal Ministero della Salute. Secondo i numeri ufficiali nella settimana tra il 30 dicembre e il 5 gennaio i casi positivi sono passati da 5.500 a 7.500 con un incremento del 35%.

Aumento dei contagi in Puglia

Cifre che situano la regione tra quelle che hanno registrato più casi a seguito del Natale dopo Veneto, Lombardia, Lazio e Toscana. L’indice di contagio è ormai stabile sopra quota 1 (a novembre era sceso a 0,8 consentendo l’entrata in fascia gialla), cosa che metterebbe il territorio a rischio zona arancione o rossa dall’11 gennaio.

Tutto dipenderà dall’indice calcolato dall’Istituto Superiore di Sanità il cui report dovrebbe uscire venerdì 8 gennaio.

Nella stessa giornata il ministro Speranza dovrebbe firmare l’ordinanza che indicherà il cambio di zona per ogni regione. Gli amministratori regionali hanno fatto sapere che “per il momento non ci sono numeri da zona rossa, ma oggi a parità di circolazione del virus si passa in arancione o rosso molto più facilmente di quanto non fosse a novembre e dicembre“. Per finire nella prima basterà infatti avere un Rt superiore a 1 mentre per la seconda è sufficiente che sia sopra 1,25.

Le altre regioni che rischiano di diventare arancioni sono Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Marche, Calabria, Lazio, Basilicata e Liguria. In quest’ultima regione l’Rt sarebbe inferiore a 1 ma altri parametri potrebbero farle inasprire le misure anti contagio.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media