×

Reggio Emilia, cade dal tetto di un capannone: morto artigiano

Condividi su Facebook

Un artigiano di 50 anni è morto cadendo da un capannone a Reggio Emilia.

Incidente sul lavoro
Incidente sul lavoro

Un drammatico incidente sul lavoro ha colpito Reggio Emilia nella mattinata di oggi, 7 Gennaio 2021. Un artigiano di 50 anni, residente in provincia di Modena, è morto cadendo dal tetto di un capannone. La tragedia è avvenuta poco dopo le 11 a San Giacomo di Guastalla.

Cade dal tetto di un capannone

Un artigiano di 50 anni, a San Giacomo di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, è caduto dal tetto di un capannone. L’uomo, titolare di un’impresa edile individuale, stava svolgendo dei lavori di costruzione di uno stabilimento per conto della ditta reggiana Padana Tubi. L’operaio, improvvisamente, è precipitato da un’altezza di dieci metri, ma le cause sono ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri di Guastalla e del personale della medicina di lavoro dell’Ausl locale.

I traumi riportati sono stati troppo gravi, tanto che purtroppo per l’uomo non c’è stato niente da fare. La salma dell’artigiano è a disposizione della Procura di Reggio Emilia, che ha aperto un’inchiesta su questo incidente.

Per il momento non si conoscono ancora le cause esatte che hanno scatenato l’improvvisa caduta dell’uomo, che aveva solo 50 anni. Come ogni morte sul lavoro, la tragedia avvenuta a San Giacomo di Guastalla ha sconvolto completamente la comunità.

L’uomo era il titolare di un’impresa edile individuale e al momento della caduta stava lavorando sul tetto del capannone per lavori di costruzione di uno stabilimento. Purtroppo non è l’unico incidente sul lavoro della giornata. A Jesi, un operaio di 55 anni è morto mentre effettuava dei lavori di manutenzione sui binari della ferrovia. Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato investito da un carrello motorizzato usato per trasportare materiale edile lungo i binari.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media