×

Zona gialla rafforzata 7 e 8 gennaio 2021: cosa si può fare?

Condividi su Facebook

Lunedì 7 e martedì 8 gennaio l'Italia entrerà in zona gialla rafforzata: cosa si può fare e cosa invece non è consentito?

Scaduto il Decreto Natale, da lunedì 7 gennaio 2021 l’Italia entra nella cosiddetta zona gialla rafforzata per due giorni a cui fa seguito un weekend in zona arancione: cosa si può fare e cosa è vietato dal nuovo decreto Covid?

Zona gialla rafforzata: cosa si può fare

Il provvedimento prevede il divieto di spostamento tra regioni o province autonome diverse salvo che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute documentabili con l’autocertificazione. Vietato anche recarsi nelle seconde case che non siano nella regione di residenza. Consiste dunque in questo il rafforzamento delle misure anti Covid, che per il resto saranno le stesse già in vigore in passato nelle fasce gialle.

Vale a dire l’apertura di bar e ristoranti fino alle 18, orario dopo il quale saranno consentiti l’asporto e la consegna a domicilio, ma anche di negozi e centri commerciali.

Ma anche la possibilità di spostarsi liberamente all’interno del territorio regionale senza autocertificazione. Continuerà poi a rimanere valido il coprifuoco dalle 22 alle 5.

La zona gialla rafforzata rimarrà in vigore per 48 ore fino all’8 gennaio prima di un nuovo inasprimento delle misure nel weekend del 9 e 10. In questi giorni l’Italia entrerà in zona arancione, il che vorrà dire che bar e ristoranti dovranno nuovamente chiudere e non ci si potrà spostare tra Comuni diversi.

A meno che quello in cui si risieda non abbia meno di 5 mila abitanti: in tal caso sarà possibile muoversi entro un raggio di 30 chilometri dai relativi confini con esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media