×

Covid, Miozzo: “Dati sui danni fatti dal Natale tra una settimana”

Agostino Miozzo, coordinatore del comitato Tecnico Scientifico, ritiene necessarie nuove misure per contenere il Covid

Agostino Miozzo
Agostino Miozzo

Agostino Miozzo coordinatore del Comitato tecnico-scientifico (Cts) ha dichiarato che a partire dalla seconda settimana di gennaio e poi da metà dello stesso mese potremmo iniziare a capire se le restrizioni a Natale hanno funzionato o meno. “Il dato importante ce lo aspettiamo la settimana prossima – dice -, a metà del mese vedremo se le restrizioni imposte nel periodo natalizio avranno avuto effetto sulla disastrosa curva” epidemiologica.

Covid, Miozzo: “Dati sul Natale tra una settimana”

Miozzo ha parlato a Rai 1. “Ci sarà la cabina di regia con le regioni – continua -, valuteremo l’andamento dei dati degli ultimi giorni ma non credo ci saranno grossi spostamenti” delle disposizioni sanitarie regionali”. Solo un giorno prima aveva dichiarato che “un pezzo del nostro Paese è borderline per ritornare ad avere situazioni che imporrebbero dei controlli e la riduzione delle nostre libertà”.

Per questo ricorda che “tre regioni la settimana scorsa avevano un Rt sopra 1″.

E ancora: ““La proiezione è sempre vincolata a quello che è lo scenario epidemiologico”. Tra poco “avremo un quadro più preciso dell’andamento della pandemia e verificheremo se le misure hanno funzionato”. Miozzo ritiene inoltre “evidente che l’Italia non è su Marte ma all’interno dell’Europa”. Il coordinatore del Comitato tecnico scientifico è intervenuto anche sulla riapertura delle scuole il prossimo 11 gennaio.

“Sostengo che la vita scolastica abbia un rischio basso, accettabile. Auspichiamo che il trend non sia negativo come in altri Paesi”.

Contents.media
Ultima ora