×

Vaccino Covid a Piano di Sorrento: la storia di un nonno di 102 anni

Un bel racconto di vita quello che vede come protagonista un nonnino ultracentenario.

La storia di Gary arriva da Piano di Sorrento, vaccinato a 102 anni

Continua la campagna di vaccinazione contro il Coronavirus per medici, personale sanitario e anziani nelle Rsa e case di riposo: una storia arriva da Piano di Sorrento e riguarda la vita di un uomo di ben 102 anni. Si chiama Gaetano Spampanato, soprannominato Gary, ed è un uomo che partì tanto tempo fa per gli Stati Uniti in cerca di lavoro.

Dopo molto tempo il rientro in Italia e l’amore ritrovato.

L’annuncio del sindaco di Piano di Sorrento

A comunicare l’evento è stato su Facebook Vincenzo Iaccarino, sindaco del Comune di Piano di Sorrento.

“Il nostro concittadino Gary Spampanato ospite della Casa di Riposo San Michele Arcangelo all’età di 102 anni ha effettuato il vaccino antiCovid19”. La sua storia è arrivata sui social grazie alla testimonianza pubblicata da Giacomo Giuliano, attuale segretario comunale.

La storia di Gary

Gaetano partì per la guerra in Africa, rimanendo profondamente intenzionato a sposare Maria, una ragazza di Nola. L’uomo fu dichiarato morto, ma in realtà fu fatto prigioniero dall’esercito britannico.

Nel frattempo la sua giovane fidanzata, dopo tanti anni di dolore, decise di sposare un altro uomo. Gary tornò in patria al termine del conflitto, scoprendo invece che Maria si era già sposata: da qui la scelta di partire per gli Stati Uniti. L’uomo si fece largo negli USA e fu assunto grazie al brevetto di pilota alla Panamericana. La storia di Gary e Maria non finisce qui perché i due vissero per pochi mesi a Piano di Sorrento all’interno della casa di riposo San Michele Arcangelo: la donna purtroppo morì nel 2010, lontano da Gaetano che, nel frattempo, dovette tornare per poco tempo negli Stati Uniti a causa di alcune pratiche da completare.

  1. LEGGI ANCHE: Il bollettino del 7 gennaio
  2. LEGGI ANCHE: La visione del virologo Cauda
Contents.media
Ultima ora