×

Covid-19, morta l’infermiera Lorella Molinari: aveva 55 anni

Nel giro di 40 giorni il virus l'ha portata al decesso: messaggi di cordoglio per la scomparsa della donna.

Infermiera morta di Covid-19, la storia di Lorella Molinari

L’infermiera Lorella Molinari ha perso la vita a causa del Covid-19. La donna di 55 anni lavorava presso l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina e ha combattuto per diverse settimane contro il virus. Purtroppo il trasferimento avvenuto presso il Policlinico Umberto I a Roma non è servito a farla guarire.

Le sue condizioni erano molto gravi poiché il Coronavirus aveva fortemente danneggiato i polmoni.

Covid-19, muore un’infermiera

La donna era risultata positiva al Covid-19 oltre un mese fa. Dopo l’intubazione le condizioni sono progressivamente peggiorate, poi il decesso. Una morte che sicuramente ha lasciato sgomenti i familiari e tutti gli amici che le volevano bene. Tantissimi i messaggi di cordoglio per la morte della donna. Suo marito è un professionista specializzato in geriatria: lascia due figli.

Anche la Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche ha scritto un messaggio di cordoglio su Twitter per commemorare la scomparsa della collega.

Nel frattempo nel Lazio ci sono forti discussioni in merito alla situazione precaria della scuola: da un lato c’è chi vuole aprire, dall’altro chi prende tempo e posticipa.

Nella regione si contano 45 decessi, secondo quanto riportato dall’ultimo bilancio, che sfondano il muro delle 4mila vittime dall’inizio della pandemia. Nel panorama nazionale, invece, il quadro è ovviamente più ampio con nuovi 17.533 nuovi casi e 620 morti.

Contents.media
Ultima ora