×

Covid, passeggera rifiuta mascherina: aereo per Catania rientra a Malta

Una passeggera 24enne ha rifiutato di indossare la mascherina su un aereo diretto a Catania, costringendo il pilota a fare ritorno a Malta.

aereo catania malta 768x521

Continuano gli episodi di negazionismo sul Covid e questa volta a farne le spese sono stati i passeggeri di un volo Malta-Catania, costretto a fare rientro sull’isola mediterranea dopo che una cittadina italiana 24enne si è più volte rifiutata di indossare la mascherina a bordo del velivolo.

La donna non ha infatti voluto ascolta i ripetuti richiami degli assistenti di volo, e una volta tornata a Malta è stata arrestata dalle forze dell’ordine locali.

Covid, 24enne rifiuta la mascherina sull’aereo

Secondo quanto riportato dagli organi di stampa, la 24enne Freya Angeolova Moutafova, italiana residente in Bulgaria, non ha voluto ascoltare i richiami del personale di volo in merito al rischio che stava facendo correre agli altri passeggeri, costringendo il pilota a rientrare presso l’aeroporto internazionale di Luqa da dove era partito alle sei del mattino dell’11 gennaio.

Il diniego della donna è arrivato anche dopo che gli assistenti di volo l’avevano avvisata che a causa del suo comportamento sarebbe stata consegnata alla polizia maltese.

E così è stato infatti. Una riatterrata a Malta, la donna è stata immediatamente consegnata alla forze di polizia del luogo, che l’hanno subito portata in tribunale. Durante il processo, la 24enne ha ammesso le sue colpe e per questo è stata condannata a sei mesi di reclusione con la condizionale di due anni.

Nel leggere la sentenza di condanna, la giudice Donatella Frondo Dimech ha rimproverato la donna affermando che comportamenti come quello da lei tenuto non possono essere tollerati.

Contents.media
Ultima ora