×

Caso Yara, il consulente della difesa: “Ora Bossetti può sperare in una revisione del processo”

Condividi su Facebook

Ezio Denti commenta a Notizie.it la sentenza della Cassazione che ha accolto il ricorso sull'accesso ai reperti.

caso yara, ezio denti su ricorso bossetti cassazione

I giudici della Corte di Cassazione hanno accolto i ricorsi dei difensori di Massimo Bossetti che chiedevano l’accesso ai campioni di materiale genetico prelevati sul corpo della giovanissima vittima.

Il colpo di scena, in un certo senso, non c’è stato” dichiara a Notizie.it Ezio Denti, consulente del muratore di Mapello condannato all’ergastolo per l’omicidio della 13enne di Brembate di Sopra.

“Noi ci aspettavamo che la Cassazione accogliesse il ricorso relativo a tutto ciò che era stato sequestrato, nella fattispecie quei campioni di DNA che all’epoca sembrava che non esistessero più. Poi invece da indagine accertammo che esistevano quasi 59 provette”.

Ora è necessario “aspettare il deposito delle motivazioni dei giudici della Cassazione e capire cosa oggi potrebbe essere rivalutato dai giudici bergamaschi. Ma quel che è certo è che oggi Bossetti può almeno tornare a sperare in una revisione del processo.

Se quest’analisi fosse stata fatta 3-4 anni fa questa storia si sarebbe già chiusa, in un senso o nell’altro”.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Contents.media