×

Padre morto di Covid, i figli mandano avanti l’azienda

Condividi su Facebook

L’uomo è morto ad aprile, ma i figli non si sono dati per vinti.

Padre morto di Covid, i figli prendono in mano l’azienda di famiglia

Una famiglia spezzata dalla morte del papà di 59 anni, avvenuta lo scorso mese di aprile, poi la decisione dei figli di continuare il lavoro di famiglia. Questa è la storia di Silvestro Paris, titolare dell’azienda di Villongo, in provincia di Bergamo, scomparso a causa del Coronavirus.

La decisione dei figli

La moglie dell’uomo scomparso per il virus si chiama Gisella Balducchi e ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Bergamonews.it: “L’eredità sicuramente più bella che ha lasciato Silvestro sono i nostri tre figli. In loro rivedo la sua tenacia, l’attaccamento al lavoro e la determinazione di andare avanti. Vogliamo partire da un nuovo anno, sperando che sia di grande speranza”.

Giorgio era l’unico dei figli che lavorava in azienda quando ancora c’era il padre.

Adesso, invece, anche Marco e Maria Eleonora hanno sposato la stessa linea del fratello. Compiti suddivisi e un fine comune: aiutare l’azienda di famiglia dopo la perdita dell’amato papà. “Silvestro era un entusiasta e non perdeva la fiducia – conclude la moglie – anche nei momenti difficili. Questo è il messaggio che rinnovo ai miei ragazzi, che portano avanti i suoi progetti”.

La situazione in Italia

Il bollettino nazionale, l’ultimo risale a martedì 12 gennaio, vede un aumento dei casi di contagio in Italia.

I nuovi positivi al Coronavirus sono 14.242, 616 le vittime. Per quanto riguarda la situazione della Lombardia, invece, gli ultimi dati parlano di 1.146 nuovi contagiati e 54 vittime. La percentuale di positivi su tamponi effettuati, per quanto riguarda la giornata del 12 gennaio, è del 7,1%.

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media