×

Picchiata dal compagno, perde la milza: non denuncia per paura

Condividi su Facebook

Il compagno la picchia al punto da farle perdere la milza ma lei non denuncia per paura.

Picchiata dal compagno
Picchiata dal compagno

Una donna è stata picchiata dal suo compagno con così tanta violenza da perdere la milza. Nonostante questo ha preferito non denunciare per paura. Ci hanno pensato i medici che hanno effettuato l’intervento e che hanno curato la donna, che era in gravi condizioni.

Picchiata dal compagno: non denuncia

I medici hanno denunciato il 29enne di Borgo San Pietro a Moncalieri per aver picchiato a sangue la moglie fino a farle perdere la milza, che le è stata asportata in un intervento chirurgico. La donna era spesso picchiata insieme a suo figlio, ma aveva troppa paura di denunciare il compagno.

Aveva paura di ritorsioni e vendette, tanto da non denunciarlo nonostante le gravissime condizioni in cui l’ha ridotta. “Sono caduta dalle scale per prendere una scatola” ha spiegato la donna ai medici per giustificare lo stato in cui è arrivata all’ospedale. Le sue lesioni, però, hanno dato la risposta. Così i medici dell’ospedale Santa Croce di Moncalieri hanno subito allertato i carabinieri.

Gli agenti, dopo aver accertato i fatti, su disposizione del giudice Giulio Corato e su richiesta del pubblico ministero Delia Boschetto, hanno arrestato il 29enne per violenze nei confronti della moglie e del figlio di lei, di 11 anni.

I fatti sono accaduti lo scorso 14 novembre, a Borgo San Pietro a Moncalieri, in provincia di Torino, nella casa in cui viveva la coppia. La donna ha un figlio di 11 anni e uno di 2 mesi, tutti vittime dei maltrattamenti dell’uomo. Le violenze da parte del 29enne, dipendente dall’alcol, erano iniziate ad agosto, diventando sempre più allarmanti. L’uomo prometteva sempre alla moglie che non lo avrebbe rifatto, ma ogni volta la situazione iniziava da capo. Il tribunale dei minori, oltre all’arresto, ha disposto un provvedimento di allontanamento da casa della donna e dei due bambini.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media