×

Ustionata mentre accende il camino: morta a 23 anni

Rita Fiorenza è morta a soli 23 anni dopo essersi ustionata mentre accendeva il camino prima di Natale.

Rita Fiorenza
Rita Fiorenza

Rita Fiorenza è morta a soli 23 anni dopo essersi ustionata mentre accendeva il camino. Il grave incidente domestico è accaduto lo scorso 23 dicembre e da allora la giovane era ricoverata in terapia intensiva all’Ospedale di Catania. Purtroppo le sue condizioni si sono aggravate fino al decesso.

Morta ustionata a 23 anni

Rita Fiorenza si è spenta all’ospedale di Cannizzaro di Catania, dove era ricoverata dallo scorso 23 Dicembre. La giovane, residente a Monasterace, a Reggio Calabria, poco prima di Natale era rimasta gravemente ustionata mentre stava accendendo il fuoco del camino di casa. Da quel momento era ricoverata in terapia intensiva, fino a quando le sue condizioni di salute si sono aggravate.

La notizia che Rita non ce l’ha fatta ci lascia sgomenti insieme con tutta la nostra comunità. Ci stringiamo ai famigliari duramente colpiti dalla gravissima e dolorosissima perdita esprimendo il nostro cordoglio” si legge sulla pagina Facebook del comune di Monasterace, che ha annunciato il lutto cittadino nella giornata in cui si terranno i funerali.

Dopo il grave incidente domestico, cittadini e associazioni si erano mobilitati per una colletta, in modo da aiutarla con i delicati interventi chirurgici che avrebbe dovuto affrontare.

Rita Fiorenza lavorava come cassiera in un supermercato ed è stata descritta da tutti come una ragazza molto apprezzata e benvoluta nel paese in cui viveva con i genitori e i fratelli. Su Facebook sono stati scritti numerosi messaggi di cordoglio da parte di tutte le persone che la conoscevano e le volevano bene, ed ora non possono credere a quello che è successo.

Contents.media
Ultima ora