×

Muore accoltellato in strada: agenti arrestano uomo di cui ha pronunciato il nome

Franco Lettieri, ex pentito, è stato accoltellato in strada: prima di spirare ha però pronunciato il nome del presunto assassino.

uomo accoltellato

Franco Lettieri è stato accoltellato in una strada di Ascoli Piceno. L’ex collaboratore di giustizia di origini salernitane, mentre era in fin di vita ha pronunciato un nome ai militari giunti sul posto. A seguito della sua morte gli agenti hanno individuato e portato in Caserma proprio l’uomo corrispondente a quelle generalità.

Non è chiaro, tuttavia, quale ruolo abbia precisamente avuto nell’agguato.

La morte di Franco Lettieri

Il nome pronunciato da Franco Lettieri sul punto di morte corrisponde a quello di un cittadino romeno, Petre Lumbru. Si tratta di un cinquantasettenne, anch’egli residente ad Ascoli Piceno, che lavorava come muratore. L’uomo è stato arrestato ed è al momento il presunto responsabile dell’accoltellamento.

I dettagli della vicenda, tuttavia, sono ancora da chiarire.

Franco Lettieri era un volto noto alla giustizia. Era infatti un pentito che per un lungo periodo aveva anche vissuto sotto protezione. Recentemente aveva avuto a che fare con la magistratura per la morte di una donna ascolana con cui aveva avuto una relazione. Resta un nodo da sciogliere in merito alle cause che hanno portato all’agguato mortale di cui è stato protagonista.

Il movente, in base alle prime ricostruzioni, potrebbe essere stato un litigio.

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora