×

Castagnole Monferrato, incidente sul lavoro: morto operaio

Un operaio astigiano di cinquant’anni è morto a causa di un fatale incidente sul lavoro avvenuto a Castagnole Monferrato, in Piemonte.

Incidente sul lavoro

Un operaio, impiegato presso una ditta assunta per svolgere lavori di ristrutturazione in un’abitazione, è rimasto vittima di un tragico incidente mentre si trovava su un ponteggio.

Incidente sul lavoro, morto operaio cinquantenne

Nel corso del pomeriggio di lunedì 18 gennaio, un’altra vita si è spenta a causa di un incidente sul lavoro a Castagnole Monferrato, in provincia di Asti, in Piemonte.

Si tratta di un operaio di cinquant’anni, deceduto in seguito all’improvviso crollo dell’impalcatura sulla quale si trovava per procedere alle operazioni di ristrutturazione di una casa.

In seguito al cedimento della struttura, gli altri individui presenti nel cantiere hanno rapidamente provveduto a contattare il 118. I soccorsi, intervenuti in modo tempestivo, hanno caricato l’uomo sull’ambulanza e lo hanno trasportato in ospedale: poco dopo l’arrivo al pronto soccorso, tuttavia, le condizioni del cinquantenne si sono progressivamente aggravate, decretandone la morte.

Le indagini dei carabinieri e il dolore del sindacato Ugl

Sul fatale incidente che ha provocato la morte dell’operaio stanno indagando i carabinieri di Montemagno, in collaborazione con lo Spresal dell’Asl di Asti. Pertanto, le cause che hanno indotto il crollo dell’impalcatura sono ancora in fase di accertamento.

Il drammatico avvenimento ha profondamente sconvolto il sindacato Ugl che ha manifestato il proprio cordoglio nei confronti dei parenti dell’operaio.

A questo proposito, il segretario generale dell’Ugl, Paolo Capone, ha commentato la vicenda con le seguenti parole: «L’ennesimo incidente mortale sul lavoro che non può essere tollerato».

Il segretario Regionale Ugl Piemonte, Armando Murella, invece, ha dichiarato: «È più che mai necessario potenziare la cultura della sicurezza sul lavoro, rafforzare i protocolli e promuovere una maggiore formazione del personale, soprattutto laddove si svolgono mansioni a rischio infortuni».


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora