×

Treviso, 49enne morta di cancro in tre settimane: la storia di Ilaria Stefanel

Una consulente finanziaria di 49 anni, Ilaria Stefanel, è morta a causa di un cancro ai polmoni in sole tre settimane, a Oderzo, in provincia di Treviso.

Morte

Una donna di 49 anni, Ilaria Stefanel, è deceduta per un cancro fulminante ai polmoni, diagnosticato durante le festività natalizie.

Ilaria Stefanel, morta di cancro in tre settimane

Ilaria Stefanel era una consulente finanziaria, impiegata presso la sede Unicredit di Oderzo, in provincia di Treviso.

L’attività di consulente è stata svolta dalla 49enne fino a pochi giorni prima del periodo natalizio ovvero quanto ha iniziato a manifestare i primi sintomi che hanno portato alla scoperta e alla diagnosi del tumore. Nonostante la voglia di vivere della donna e la battaglia intrapresa contro la malattia, Ilaria Stefanel ha dovuto fare i conti con una patologiaestremamente aggressiva che ne ha causato il prematuro decesso nell’arco di appena tre settimane.

La tragica e improvvisa vicenda ha sconvolto non solo i parenti e gli amici della vittima ma l’intero comune di Oderzo. La consulente finanziaria, infatti, viveva nel centro del comune ed era particolarmente conosciuta e apprezzata per il suo carattere sempre allegro e positivo e la sua innata gentilezza.

I funerali della 49enne di Oderzo

Ilaria Stefanel aveva frequentato il liceo scientifico Marconi di Motta di Livenza, per poi laurearsi in lingue straniere presso l’Università di Padova.

Il suo titolo di studi le aveva dato la possibilità di sperimentare diverse occupazioni tra le quale, infine, aveva scelto la carriera nel mondo bancario. La consulente finanziaria coltivava anche molte passioni tra le quali vi erano l’ambito cinematografico e l’amore per i viaggi.

La 49enne lascia il padre Italo, anziano docente in pensione ed ex-preside delle scuole medie di Mansuè nel corso degli anni ’90, al quale la donna era legata da un profondo affetto.

Le esequie di Ilaria Stefanel verranno celebrate nella giornata di giovedì 21 gennaio nel Duomo di Oderzo, alle ore 15:00.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora