×

Firenze, incendio in un condominio: morto anziano

In un condominio di Scandicci, a Firenze, è scoppiato un incendio ed è morto un uomo di 87 anni.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

In un condominio di Scandicci, in provincia di Firenze, nella serata di mercoledì 27 gennaio 2021, è scoppiato un incendio che ha avvolto un’abitazione. Al suo interno i soccorritori hanno trovato il corpo carbonizzato di un uomo di 87 anni, che viveva solo ed è rimasto vittima dell’incendio.

Morto uomo per incendio

L’incendio è scoppiato probabilmente dall’appartamento della vittima, anche se carabinieri e vigili del fuoco stanno indagando per avere la certezza di dove siano partite le fiamme. L’uomo di 87 anni, pensionato, viveva da solo in questo appartamento all’ultimo piano di un condominio di Scandicci. Purtroppo le fiamme hanno distrutto l’abitazione in pochissimo tempo e per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Il suo corpo è stato trovato carbonizzato dai vigili del fuoco che sono intervenuti per placare le fiamme. Quando è scoppiato l’incendio l’uomo era solo e nessuno ha potuto aiutarlo a salvarsi. Non è ancora chiaro cosa stesse facendo l’87enne al momento del rogo o come le fiamme lo abbiano sorpreso e bloccato.

L’incendio ha interessato soprattutto le zone dell’ingresso e della camera da letto del piccolo appartamento all’ultimo piano del condominio.

Probabilmente si è trattato di un incidente finito in tragedia. I vigili del fuoco stanno effettuando tutti gli accertamenti del caso, fin dal momento in cui sono arrivati sul luogo per i primi soccorsi. Sono in corso anche accertamenti sull’agibilità dei due appartamenti che si trovavano al piano di sotto, interessati più da vicino all’incendio che ha distrutto l’appartamento dell’ultimo piano. La strada è stata chiusa al traffico per agevolare ulteriori rilievi sul caso.

Per i condomini sfollati sono stati momenti di grande paura, mentre i vigili del fuoco cercavano di spegnere l’incendio per entrare nell’appartamento.

Contents.media
Ultima ora