×

Perde il controllo della moto a Roma, morto Raffaele Smaldone: era un ufficiale

L'ufficiale Raffaele Smaldone è morto a soli 33 anni: è una vittima della strada.

morto militare 768x422

Raffaele Smaldone è morto a soli 33 anni. L’ufficiale dell’esercito era in sella alla sua moto quando in via del Foro Italico, a Roma, ha sbandato. L’impatto con il suolo è stato fatale. L’uomo è deceduto dopo essere stato trasportato in ospedale.

Non si conoscono ancora le cause della perdita di controllo del mezzo.

La morte di Raffaele Smaldone

L’incidente che ha causato la morte di Raffaele Smaldone è avvenuto nella tarda mattinata di giovedì 28 gennaio. Il capitano dell’esercito ha perso il controllo della sua moto in via del Foro Italico, all’altezza dell’incrocio con via Salaria. Qualche ora dopo essere stato trasportato all’ospedale Sandro Pertini in codice rosso è deceduto.

I medici non sono riusciti a fare nulla per salvarlo.

Sul luogo dell’incidente si sono recati gli agenti della Polizia locale per effettuare i rilievi necessari a ricostruire la dinamica. In base alle prime indiscrezioni sembrerebbe che nessun altro mezzo né tanto meno persona fosse coinvolto. La strada è stata chiusa dal momento del mortale fino alle 17.00. Soltanto ulteriori indagini potranno chiarire cosa abbia causato la tragica morte di Raffaele Smaldone, che aveva soltanto 33 anni.

Intanto sui social sono arrivati i messaggi di cordoglio per la famiglia del capitano dell’esercito.

Contents.media
Ultima ora