×

Covid, Locatelli: “Almeno 20 milioni di vaccinati entro giugno”

Condividi su Facebook

Entro giugno dovrebbero arrivare 40 milioni di dosi in Italia.

Locatelli
Locatelli

Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, ha parlato dei vaccini contro il Covid-19 e delle tappe da qui ai prossimi mesi. Il professionista nel campo medico ha rilasciato un’intervista a Sky TG24. La campagna di vaccinazione nazionale è in corso, ma Locatelli già guarda al futuro.

Le dosi in arrivo

Secondo Locatelli entro il mese di giugno dovrebbero arrivare in Italia 40 milioni di dosi e quindi vaccinare almeno 20 milioni di persone. “Abbiamo avuto 2 milioni di dosi di vaccini a gennaio, ne sono previste 4 milioni per febbraio, 8,3 milioni per marzo e poi 25 milioni per il trimestre successivo”.

Si tratta dei numeri previsti dalle forniture di Pfizer-BioNTech, Moderna e AstraZeneca.

“È chiaro che se poi arriveranno ulteriori dosi di vaccini – dichiara Locatelli – o se ne saranno approvati altri questo numero si potrà incrementare”.

Vaccinati al Covid, i numeri

Nel frattempo in Italia la campagna di vaccinazione continua. Attualmente sono state vaccinate oltre 2 milioni e 233mila persone, superiori a 867mila quelli che hanno già ricevuto la seconda dose. Per quanto riguarda invece i dati dell’ultimo bollettino di mercoledì 3 febbraio i nuovi positivi al Covid-19 sono 13.189, le vittime 476.

Nel frattempo la somministrazione dei vaccini agli over 80 in Lombardia inizierà mercoledì 24 febbraio 2021.

I soggetti interessati potranno prenotarsi attraverso i medici di base, l’assistenza domiciliare o tramite un portale dedicato. Ad annunciare la novità è stato l’assessore al Welfare Letizia Moratti: in Lombardia si son detti pronti per una campagna di vaccinazione molto vasta.

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora